SIN

SEZIONE PIEMONTE E VALLE D’AOSTA
SOCIETA’ ITALIANA DI NEFROLOGIA
CONGRESSO INTERREGIONALE
Vai ai contenuti

Menu principale:

   
I GIORNATA
32° Congresso Interregionale SIN – sezione Piemonte e Valle d’Aosta
Alessandria, 10 novembre 2018
 
     
Razionale dell’evento
     
Il congresso della SIN - Sezione interregionale  Piemonte e Valle d’Aosta, è ormai giunto alla sua 32° edizione e continua a  rappresentare un consolidato punto d’incontro e di discussione per tutti i  Centri che costituiscono la Rete di Nefrologia, Dialisi e Trapianto renale  del Piemonte e della Valle d’Aosta.
 
Come sempre, la prima sessione del congresso sarà  dedicata all’esposizione e alla discussione dei dati di attività raccolti  annualmente dall’Osservatorio della Malattia Renale Cronica e dal Centro  Regionale Trapianti, mentre le sessioni successive spazieranno attraverso i  molti, differenti aspetti dell’attività del nefrologo, passando in rassegna  recenti raccomandazioni e linee guida sulla gestione diagnostico-terapeutica  di alcune nefropatie, vecchi e nuovi orientamenti sulla terapia dietetica e  farmacologica dell’insufficienza renale, attività inerenti il confezionamento  degli accessi vascolari, attualità in tema di trattamenti dialitici  sostitutivi sia per pazienti acuti che per cronici, nonché attualità in tema  di trapianto renale; anche stavolta vi sarà inoltre una sessione poster,  dedicata soprattutto ai giovani, nel corso della quale è prevista la  premiazione dei migliori lavori presentati.
     
Obiettivi del corso
 
     
Obiettivo formativo tecnico professionale
 
COMPETENZE TECNICO  PROFESSIONALI
 
L'obiettivo del convegno è focalizzare  l’attenzione sulle linee guida sulla gestione diagnostico-terapeutica di  alcune nefropatie, vecchi e nuovi orientamenti sulla terapia dietetica e  farmacologica dell’insufficienza renale, attività inerenti il confezionamento  degli accessi vascolari, attualità in tema di trattamenti dialitici  sostitutivi sia per pazienti acuti che per cronici, nonché attualità in tema  di trapianto renale
     
Utenze del corso
     
100 partecipanti
 
- Medici (Allergologia ed  immunologia clinica; angiologia; cardiologia; dermatologia e venereologia;  ematologia; endocrinologia; gastroenterologia; genetica medica; geriatria;  malattie metaboliche e diabetologia; malattie dell'apparato respiratorio;  malattie infettive; medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza;  medicina fisica e riabilitazione; medicina interna; medicina termale;  medicina aeronautica e spaziale; medicina dello sport; nefrologia;  neonatologia; neurologia; neuropsichiatria infantile; oncologia; pediatria;  psichiatria; radioterapia; reumatologia; cardiochirurgia; chirurgia generale;  chirurgia maxillo-facciale; chirurgia pediatrica; chirurgia plastica e  ricostruttiva; chirurgia toracica; chirurgia vascolare; ginecologia e  ostetricia; neurochirurgia; oftalmologia; ortopedia e traumatologia;  otorinolaringoiatria; urologia; anatomia patologica; anestesia e  rianimazione; biochimica clinica; farmacologia e tossicologia clinica;  laboratorio di genetica medica; medicina trasfusionale; medicina legale; medicina  nucleare; microbiologia e virologia; neurofisiopatologia; neuroradiologia;  patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia);  radiodiagnostica; igiene, epidemiologia e sanità pubblica; igiene degli  alimenti e della nutrizione; medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti  di lavoro; medicina generale (medici di famiglia); continuità assistenziale;  pediatria (pediatri di libera scelta); scienza dell'alimentazione e  dietetica; direzione medica di presidio ospedaliero; organizzazione dei  servizi sanitari di base; audiologia e foniatria; psicoterapia; cure  palliative; epidemiologia; medicina di comunità)
     
Metodologia del corso
     
L’evento  prevede:
 
Letture  magistrali
 
Discussioni  tra pubblico ed esperto
     
Luogo dell’evento
     
Centro Incontri Alessandria  – Piazzale Fabrizio De Andrè, 76 – Alessandria
     

II GIORNATA
 
11° Convegno Interregionale Piemonte e Valle d’Aosta  degli infermieri di Nefrologia e Dialisi
 
Alessandria, 11  novembre 2018
     
Razionale dell’evento
     
Il Convegno vuole essere occasione di incontro e  confronto fra tutti gli operatori che lavorano all’interno dei Servizi  nefrologici del Piemonte e della Valle d’ Aosta al fine di discutere ed  approfondire le tematiche connesse allo sviluppo delle competenze  infermieristiche nefrologiche alla luce delle nuove necessità assistenziali.
 
Nella prima parte dell’evento si affronterà il  tema delle cure palliativ
e in nefrologia in quanto,a fronte dell'allargamento delle Cure Palliative in ambiti non  oncologici , appare opportuno cercare di approfondire percorsi condivisi di  competenze e d'assistenza alle persone in fase avanzata di malattia .
 
Saranno poi analizzate le problematiche in tema  di donazione da vivente, le necessità di nuove governance in ambito  assistenziale e in conclusione della giornata sarà allestito un laboratorio  interattivo di gestione della F.A.V. con l’ausilio delle nuove tecnologie.
     
Obiettivi del corso
 
     
Obiettivo formativo tecnico professionale
 
COMPETENZE TECNICO  PROFESSIONALI
 
-           Formazione degli infermieri per ottimizzare il ruolo degli stessi  nelle varie strutture nefrologiche: reparto, emodialisi, dialisi peritoneale,  ambulatorio trapianto
 
-           Stimolare la riflessione sugli aspetti psicologici in area nefrologica  e sulla possibilità di strutturare piani di educazione terapeutica
     
Utenze del corso
     
200 partecipanti
 
- Medici (Allergologia ed  immunologia clinica; angiologia; cardiologia; dermatologia e venereologia;  ematologia; endocrinologia; gastroenterologia; genetica medica; geriatria;  malattie metaboliche e diabetologia; malattie dell'apparato respiratorio;  malattie infettive; medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza;  medicina fisica e riabilitazione; medicina interna; medicina termale;  medicina aeronautica e spaziale; medicina dello sport; nefrologia;  neonatologia; neurologia; neuropsichiatria infantile; oncologia; pediatria;  psichiatria; radioterapia; reumatologia; cardiochirurgia; chirurgia generale;  chirurgia maxillo-facciale; chirurgia pediatrica; chirurgia plastica e  ricostruttiva; chirurgia toracica; chirurgia vascolare; ginecologia e  ostetricia; neurochirurgia; oftalmologia; ortopedia e traumatologia;  otorinolaringoiatria; urologia; anatomia patologica; anestesia e rianimazione;  biochimica clinica; farmacologia e tossicologia clinica; laboratorio di  genetica medica; medicina trasfusionale; medicina legale; medicina nucleare;  microbiologia e virologia; neurofisiopatologia; neuroradiologia; patologia  clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia);  radiodiagnostica; igiene, epidemiologia e sanità pubblica; igiene degli  alimenti e della nutrizione; medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti  di lavoro; medicina generale (medici di famiglia); continuità assistenziale;  pediatria (pediatri di libera scelta); scienza dell'alimentazione e  dietetica; direzione medica di presidio ospedaliero; organizzazione dei  servizi sanitari di base; audiologia e foniatria; psicoterapia; cure  palliative; epidemiologia; medicina di comunità)
 
- Infermieri
     
Metodologia del corso
     
L’evento  prevede:
 
Letture  magistrali
 
Discussioni  tra pubblico ed esperto
     
Luogo dell’evento
     
Centro congressi Alessandria  – Piazzale Fabrizio De Andrè, 76
370  3483379


Torna ai contenuti | Torna al menu